1964 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Space Men (1960)

Torna indietro

Space Men (1960)



Regia/Director: Antonio Margheriti [Anthony Dawson]
Soggetto/Subject: Vassilji Petrov
Sceneggiatura/Screenplay: Vassilji Petrov
Interpreti/Actors: Rick Van Nutter (Roy Peterson), Gabriella Farinon [Gaby Farinon] (Lucy), David Montresor (George), Archie Savage (Al), Alain Dijon, Franco Fantasia [Frank Fantasia], David Maran, José Nestor, Giuseppe Pollini [Joe Pollini], Anita Todesco
Fotografia/Photography: Marcello Masciocchi
Musica/Music: Lelio Luttazzi [J. K. Boroady]
Montaggio/Editing: Mario Serandrei [Sir Andrews]
Produzione/Production: Titanus
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 32622 del 09-08-1960
Altri titoli: Assignment Outer Space, Space Man, Uomini spaziali
Trama: Nell'anno 2000 il giovane reporter Roy Peterson viene inviato dalla Terra nello Spazio per scrivere un reportage sul suo giornale che descriva la vita degli abitanti dei satelliti artificiali e le loro attrezzature. Giunto sul satellite-base, il giornalista viene accolto piuttosto freddamente dal comandante, ma in compenso desta la simpatia di Lucy, una giovane addetta ai servizi tecnici. In una successiva circostanza, Roy le salva la vita. I due s'innamorano. Intanto arriva la notizia che una nave spaziale, senza guida in seguito alla morte del pilota, si sta avvicinando paurosamente alla Terra e la distruggerà se non verrà fermata. Il comandante tenta di disintegrare la nave spaziale sparandogli contro dal satellite-base dei missili atomici, ma il tentativo va a vuoto. Un generoso abitante della base, a rischio della propria vita, decide di pilotare uno dei razzi atomici lanciati contro la nave: egli muore disintegrato, ma prima riesce a trasmettere preziose indicazioni su come fermare la nave. Grazie alle informazioni ricevute, il giornalista a bordo di uno space-taxi riesce a compiere l'impresa di fermare la nave spaziale. Rimane però senza ossigeno: viene salvato dal comandante, che lo riporta sul satellite-base a riabbracciare Lucy in trepida attesa.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information