2030 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La regina delle amazzoni (1960)

Torna indietro

La regina delle amazzoni (1960)



Regia/Director: Vittorio Sala
Soggetto/Subject: Vittorio Nino Novarese [Nino Vittorio Novarese], Giorgio Mordini, Fulvio Fo, Augusto Frassinetti
Sceneggiatura/Screenplay: Ennio De Concini, Duccio Tessari, Augusto Frassinetti, Vittorio Sala
Interpreti/Actors: Rod Taylor (Pirro), Dorian Gray (Antiope), Ed Fury (Glauco), Gianna Maria Canale (regina), Daniela Rocca (Melitta), Alberto Farnese (Losco, pirata), Ignazio Leone (Sofo), Adriana Facchetti (sacerdotessa), Alfredo Varelli (1° mercante), Gino Buzzanca (2° mercante), Marco Tulli (Eumeo), Georgia Moll (amazzone che addestra le armi), Folco Lulli ("Pachiderma"), Renato Tagliani (signore di Torinto), Tiberio Murgia (tiranno di Siracusa), Carlo Croccolo (Vanandro), Luciana Angiolillo (amazzone che si pettina al bagno), Lorella De Luca (amazzone che sceglie Vanandro), Marilù Tolo (amazzone bruna), Marinella Gennusco, Lia Lena, Dario Essan, Enrico Caster, Marco Mariani (compagno di Pirro), Gianni Dei, Nadia Bianchi (amazzone), Maria Pia Cohen (amazzone), Tilde Damiani (amazzone), Francesca Dean (amazzone), Carla Dody (amazzone), Paola Falchi (amazzone), Germana Francioli (amazzone), Dori Hassan (amazzone), Irina Lucatelli (amazzone), Lilly Mantovani (amazzone), Luisa Rispoli (amazzone)
Fotografia/Photography: Adalberto Albertini
Musica/Music: Roberto Nicolosi
Costumi/Costume Design: Gaia Romanini
Scene/Scene Design: Ottavio Scotti
Montaggio/Editing: Mario Serandrei
Suono/Sound: Amelio Varonzi
Produzione/Production: Galatea, Glomer Film
Distribuzione/Distribution: Lux Film
censura: 32696 del 31-08-1960
Altri titoli: Colossus and the Amazons, Ursus im Reich der Amazonen
Trama: Due anni dopo la fine della guerra di Troia, un gruppo di guerrieri, fra cui l'erculeo Glauco e l'astuto Pirro, scorta una nave. I guerrieri vengono però condotti con l'inganno sull'isola delle Amazzoni, abitata da donne guerriere che si servono degli uomini solo per la procreazione e poi o li eliminano o li destinano a lavorare nelle miniere di diamanti. La stessa sorte sembra toccare a Glauco e Pirro. Ma a sovvertire l'ordine precostituito intervengono Antiope e Melitta, entrambe pretendenti al trono di Regina e quindi entrambe destinate a non procreare: le due amazzoni s'innamorano infatti dei due atleti, i quali, al centro del succedersi di vari fatti, si rendono protagonisti del ritrovamento della collana regale, precedentemente scomparsa. Di più, Glauco e Pirro compiono un'azione a difesa del regno, salvando le Amazzoni dal loro pericolo più grande: l'attacco dei predoni. Questa impresa dona loro la salvezza e il cuore di Antiope e Melitta.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information