1655 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Olympia (1960)

Torna indietro

Olympia (1960)



Regia/Director: Michael Curtiz, Mario Russo
Sceneggiatura/Screenplay: Walter Bernstein
Interpreti/Actors: Sophia Loren (principessa Olympia), Maurice Chevalier (principe Filippo), John Gavin (Charlie Foster), Angela Lansbury (contessa Lina), Isabel Jeans (principessa Eugenia), Milly Vitale (ragazza del can-can), Roberto Risso (aiutante), Tullio Carminati (Albert), Carlo Hintermann (principe Rupert di Prussia), Friederich Von Ledebur (conte Sandor), Adriene Gessner (Amelia), Luigi Cimara, Waveney Lee, Walter Vandell, Renato Terra Caizzi [Renato Terra]
Fotografia/Photography: Mario Montuori
Musica/Music: Alessandro Cicognini
Costumi/Costume Design: Irene
Scene/Scene Design: Hal Pereira, Eugene Allen
Montaggio/Editing: Howard Smith
Suono/Sound: Giovanni Rossi
Produzione/Production: Titanus, Carlo Ponti, Paramount Picture, Los Angeles
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 31414 del 09-03-1960
Altri titoli: Escándalo en la corte, A Breath of Scandal, A Breath of Scandal
Trama: Agli inizi dell'800, la principessa Olympia, giovane vedova, viene allontanata dalla Corte imperiale di Vienna per il suo comportamento ritenuto troppo frivolo. L'imperatore la fa confinare in un castello. Durante una passeggiata a cavallo Olympia incontra un giovane chimico americano, Charlie Foster, che si trova in Austria per affari. I due giovani passano una notte di passione insieme, ma la mattina dopo, al risveglio, Charlie scopre che Olympia è sparita misteriosamente. Il chimico parte per Vienna, dove chiede udienza all'imperatore, a cui vuole parlare di importanti affari; frequentando l'ambiente della corte, Charlie conosce il principe Filippo, padre di Olympia. L'imperatore concede il perdono a quest'ultima, invitandola a riprendere il suo posto nell'alta società della corte imperiale, ma nel contempo le impone per ragioni di Stato di sposare il principe Rupert di Prussia. Al gran ballo di fidanzamento Charlie e Olympia si ritrovano e subito risboccia la reciproca attrazione. Alla contessa Lina, segretamente innamorata del principe Rupert, non sfugge il sentimento che unisce i due giovani e non perde tempo nel divulgarne la relazione. Il progettato matrimonio salta e, per soffocare lo scandalo, l'imperatore concede ad Olympia il permesso di sposare Charlie l'americano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information