2024 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mobby Jackson (1960)

Torna indietro

Mobby Jackson (1960)



Regia/Director: Renato Dall'Ara
Soggetto/Subject: Giorgio Arlorio, Renato Dall'Ara
Sceneggiatura/Screenplay: Giorgio Arlorio, Renato Dall'Ara
Interpreti/Actors: Lawrence Montaigne, Lissia Kalenda, José Jaspe, Walter Santesso, Archie Savage, Giulio Calì, Franco Cobianchi, Mario Perrone, Isarco Ravaioli, Vittoria Prada
Fotografia/Photography: Carlo Bellero
Musica/Music: Roman Vlad
Scene/Scene Design: Saverio D'Eugenio, Enrico Tovaglieri
Montaggio/Editing: Zimmerwald
Suono/Sound: Mario Morici
Produzione/Production: Ara Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 32726 del 19-09-1960
Trama: Due marinai, Roland e Sancho, s'imbattono casualmente in uno scaricatore di porto che mostra di somigliare moltissimo ad un loro vecchio compagno, Mobby Jackson, scomparso da tre anni. L'uomo che i due hanno di fronte è poco più di un relitto umano e nega di chiamarsi Mobby Jackson. I due amici si lasciano comunque andare ai ricordi e rievocano come andarono i fatti. Mobby dopo una rissa si nascose in una barca per sfuggire alla polizia; addormentatosi, non si accorse che il natante su cui si trovava andava alla deriva. Al risveglio si trovò su di una piccola isola abitata da tre strani individui: un vecchio pazzo alla ricerca di un introvabile tesoro, una bella ragazza e un pingue uomo che faceva la corte alla donna. Mobby convinse la ragazza a scappare con lui, ma arrivati al porto il marinaio scoprì che la sua nave era partita. Trovò allora ingaggio su un altro bastimento, ma durante la navigazione il battello naufragò: a provocarne l'affondamento era stato il capitano stesso della nave, per riscuotere il premio dell'assicurazione. Salvata a stento la vita, Jackson era tornato, ma la ragazza nel frattempo era morta cercando quel tesoro che, nella sua ingenua fantasia, le sarebbe servito a tenere Mobby legato a lei per sempre. A questa notizia, Mobby scomparve senza lasciare traccia e più nessuno ebbe sue notizie. Ora Roland e Sancho non sanno chi sia quell'uomo incontrato sul molo, ma rimarranno comunque con il sospetto che egli sia il loro antico amico Mobby Jackson.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information