807 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Herrin der Welt [Il mistero dei tre continenti] (1960)

Torna indietro

Herrin der Welt [Il mistero dei tre continenti] (1960)



Regia/Director: William Dieterle
Soggetto/Subject: Jo Eisinger, H. G. Petersson
Sceneggiatura/Screenplay: Jo Eisinger, H. G. Petersson
Interpreti/Actors: Martha Hyer (Karin Johanssen), Carlos Thompson (Peter Lindstrom), Micheline Presle (madame Latour), Gino Cervi (prof. Johanssen), Sabù (Lingkor), Lino Ventura (Manuel Del Monte), Wolfgang Preiss (avv. Erich Branden), Valérij Inkijnoff (abate monastero buddista), Carlo Giustini (Boulan, il marinaio), Hans Nielsen (colonnello Dagent), Charles Regnier (colonnello Howald), Georges Rivière (Tom Logan), Leon Askin (Franz), Jean-Claude Michel (Ballard), Carl Lange (agente Berakov), Jochen A. Blume, Rolf von Nauckoff
Fotografia/Photography: Richard Angst
Musica/Music: Roman Vlad
Costumi/Costume Design: Claudia Herberg
Scene/Scene Design: Willis Schatz, Helmut Nentwig
Montaggio/Editing: Jutta Herling, Ira Oberberg
Produzione/Production: Continental Produzione, CCC Filmproduktion, Berlin, Franco London Film, Paris
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 32670 del 11-08-1960
Altri titoli: Il mistero dei tre continenti, Les mystères d'Angkor, Mistress of the World, Herrin der Welt. 1. Teil, Herrin der Welt. 2. Teil
Trama: Il professor Johansen, un autorevole scienziato svedese, ha scoperto una reazione nucleare capace di sviluppare un'energia pari a quella prodotta collettivamente dalle centrali di tutto il mondo. Un esperimento provoca però la distruzione del laboratorio e la paralisi di tutti gli impianti di Stoccolma. In seguito a ciò le autorità svedesi decidono di trasferire il professor Johansen ed il suo assistente, l'indiano Lui - Chor, in una località segreta. Malgrado questa precauzione, la sicurezza dei due non è garantita: vengono infatti rapiti. Interviene l'Interpol per rintracciare il professore ed il suo assistente e mettere al sicuro la formula di una scoperta che riveste importanza per tutto il mondo. Le indagini, che sono condotte dall'ispettore Linstron, coadiuvato da Karin, la figlia del professore, giungono alla scoperta di una organizzazione spionistica, alla cui testa c'è una donna, Madame Latour. Dopo molte peripezie, Linstron e Karin rintracciano Johansen, che viene però ucciso. Prima di morire, il professore riesce a consegnare la formula segreta al fido assistente Lui - Chor, il quale riesce a fuggire e si rifugia in un tempio buddista. L'ispettore e Karin affrontano allora un audace viaggio nella giungla, arrivano al tempio e si scontrano con la banda delle spie, che viene annientata. Entrata in possesso della formula segreta, Karin decide di distruggerla per l'interesse dell'umanità. Alla fine dell'avventura, la ragazza e l'ispettore scoprono di amarsi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information