1577 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mariti in pericolo (1960)

Torna indietro

Mariti in pericolo (1960)



Regia/Director: Mauro Morassi
Soggetto/Subject: Marcello Fondato, Ugo Guerra
Sceneggiatura/Screenplay: Marcello Fondato, Ugo Guerra
Interpreti/Actors: Sylva Koscina (Silvana), Mario Carotenuto (Mario), Memmo Carotenuto (Memmo), Pupella Maggio (Lucia, moglie di Memmo), Nietta Zocchi (madre di Elena), Dolores Palumbo (Rosabella), Franco Sportelli (Antonio), Mario Frera (Giovanni), Pietro De Vico (parrucchiere), Carlo Pisacane (vetturino), Nino Nini (cliente del bar), Carla Foscari (commessa della pasticceria), Nino Fuscagni (meccanico), Ciccio Barbi (avvocato), Franca Valeri (Elena, moglie di Mario)
Fotografia/Photography: Franco Villa
Musica/Music: Gino Negri
Costumi/Costume Design: Maria Cristina Janesich
Scene/Scene Design: Ranieri Cochetti
Montaggio/Editing: Nino Baragli
Suono/Sound: Leopoldo Rosi, Raffaele Nardelli
Produzione/Production: Morino Film
Distribuzione/Distribution: Cinema International Corporation
censura: 33303 del 29-10-1960
Trama: Mario e Memmo sono soci in affari, entrambi sposati con donne che, non suscitando particolari appetiti, fan dormire loro sonni tranquilli riguardo la loro fedeltà. Mario, anzi, è una specie di Don Giovanni e un giorno invita in città Silvana, una ragazza conosciuta a Milano. Della bella Silvana s'invaghisce anche Memmo e questo provoca una tragedia familiare: sua moglie Lucia, infatti, è particolarmente gelosa e da quel momento non dà più un attimo di pace a suo marito. Chi invece rimane del tutto indifferente è Elena, la moglie di Mario. Questo atteggiamento, unito ad altri piccoli particolari, insospettisce fortemente Mario, il quale arriva alla sconvolgente conclusione che sua moglie ha una relazione con Memmo. Ma in realtà lo strano comportamento di Elena è dettato dall'esigenza di andare a trovare di nascosto la madre, che Mario rifiuta di ospitare in casa loro. Ma è proprio la suocera a dare una mano a Mario, e anche a Memmo, quando i due finiscono in una situazione poco chiara a causa di Silvana. I due uomini tornano così dalle rispettive mogli, mentre Silvana parte definitivamente per Milano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information