753 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La donna dei faraoni (1960)

Torna indietro

La donna dei faraoni (1960)



Regia/Director: Giorgio Rivalta
Soggetto/Subject: Virgilio Tosi, Massimo Vitali
Sceneggiatura/Screenplay: Ugo Liberatore, Remigio Del Grosso, Virgilio Tosi
Interpreti/Actors: Linda Cristal (Akis), Pierre Brice (Amosis), John Drew Barrymore (Sabaku), Armando Francioli (Ramsis), Lilly Lembo, Guido Celano, Ugo Sasso, Enzo Fiermonte, Andreina Rossi Novi [Andreina Rossi], Nerio Bernardi, Fedele Gentile, Luciano Francioli, Nadia Brivio, Anna Placido, Nando Angelini, Nino Marchetti, Wilma Sempetery, Anita Todesco
Fotografia/Photography: Pier Ludovico Pavoni
Musica/Music: Giovanni Fusco
Costumi/Costume Design: Giancarlo Bartolini Salimbeni
Scene/Scene Design: Arrigo Equini
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Umberto Picistrelli, Del Monte
Produzione/Production: Faro Film, Vic Film
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 33470 del 30-11-1960
Altri titoli: The Pharaons' Woman, Die Frau der Pharaonen
Trama: Nell'antico Egitto, il faraone di Tebe ha sconfitto il rivale di Bubastis ed ha ora il controllo dell'impero. Sabaku, principe di Bubastis e figlio del faraone ucciso, s'incorona faraone e muove guerra alla nemica Tebe per riconquistare la supremazia tolta al padre. Muore il faraone di Tebe e suo figlio, il principe Ramsisu, prende il suo posto. Per tentare di evitare la guerra, Ramsisu manda a Bubastis con un'ambasciata diplomatica il principe Amosis, che è legato da vincolo di sangue a Sabaku e che amava riamato Akis, la quale poi scelse e sposò Sabaku. Ma la missione di Amosis è vana: la guerra tra Bubastis e Tebe ha luogo. Ramsisu travolge l'esercito nemico ed i suoi alleati assiri. Bubastis è in fiamme e Sabaku scongiura sua moglie Akis di fuggire con lui. Ma lei attende fermamente il vincitore, con dignità regale. Ramsisu, dopo aver ucciso Sabaku, la fa prigioniera. Ma Amosis, che non ha mai cessato di amare la donna, tenta di liberarla e di fuggire con lei. Scoperto, viene condannato da Ramsisu ad una morte crudele: incatenato ad Akis e abbandonato in pieno deserto. Una provvidenziale carovana salva i due innamorati proprio all'ultimo momento.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information