1063 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il conquistatore dell'Oriente (1960)

Torna indietro

Il conquistatore dell'Oriente (1960)



Regia/Director: Tanio Boccia
Soggetto/Subject: Tanio Boccia, Mario Moroni
Sceneggiatura/Screenplay: Mario Moroni, Gianni Mauro, Gianni Mauro
Interpreti/Actors: Gianna Maria Canale (Dinazar), Rick Battaglia (Nadir), Fosco Giachetti (Omar, padre di Nadir), Irene Tunc (Fatima), Paul Müller (Dakar, il sultano), Giulio Donnini (Rato, il consigliere), Tatiana Farnese (Katiscia), Riccardo Ferri (capo tribù dalle vesti bianche), Miriam Cordella (ancella di Fatima), Aldo Pini (capo carceriere), Renato Montalbano, Edda Ferronao (altra ancella di Fatima), Franco Balducci (Nureddin, compagno d'armi di Nadir), Attilio Torelli (capo tribù dalle vesti rosse)
Musica/Music: Giovanni Fassino
Costumi/Costume Design: Adriana Berselli
Scene/Scene Design: Piero Filippone
Suono/Sound: Biagio Fiorelli
Montaggio/Editing: Mario Sansoni, Mario Sansoni
Produzione/Production: Euro Associata, Tabos Films
Distribuzione/Distribution: Filmar
censura: 33229 del 21-10-1960
Altri titoli: Il conquistatore d'Oriente, Schlacht um Babylon
Trama: Nell'Oriente di Aladino, Dakar siede sul trono usurpato al legittimo sultano. Un giorno a palazzo reale vengono condotte alcune ragazze rapite dai soldati, tra cui la bellissima principessa Fatima, che Dakar, affascinato, decide subito di fare regina del suo harem. Ma la schiava Katicia, incaricata di preparare Fatima per la cerimonia nuziale, s'impietosisce e la fa fuggire lungo il fiume su una barca. Poco prima delle rapide, Fatima viene salvata da Nadir, figlio del sultano usurpato e dunque legittimo erede al trono. Tra i due giovani nasce l'amore. Ma vengono catturati dalle guardie in cerca della principessa scomparsa. Fatima viene riportata a palazzo da Dakar, Nadir viene chiuso nelle prigioni. La schiava Katicia interviene ancora una volta e riesce a far fuggire anche Nadir, il quale organizza un piccolo esercito, riconquista palmo a palmo il regno e piomba sul palazzo reale proprio il giorno in cui Dakar sta per sposare Fatima. Nadir libera il regno dall'oppressione di Dakar e siede sul trono per regnare felice con a fianco l'amata Fatima.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information