1565 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Caccia al marito (1960)

Torna indietro

Caccia al marito (1960)



Regia/Director: Marino Girolami
Soggetto/Subject: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo], Marino Girolami
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo], Marino Girolami
Interpreti/Actors: Sandra Mondaini (llde), Enio Girolami (Claudio), Lorella De Luca (Giulia), Valeria Fabrizi (Maresa), Mario Carotenuto (Amedeo Speranzoni), Walter Chiari (se stesso), Pierre Cressoy (Dario Alberti), Raffaele Pisu (Piero), Bice Valori (Giuditta), Gabriele Tinti (Gabriele, ingegnere), Ingrid Simon (Lilli), Carlo Delle Piane (Romolo), Ignazio Dolce (scrittore sindacalista), Anna Campori (madre dei sette bambini), Gino Ravazzini (segretario di Speranzoni), Pietro De Vico (Oscar, gelataio), Nanda Primavera (signora De La Roche), Marco Tulli (Funesti), Fanfulla (direttore del ristorante), Bonini, Elena Fontana, Mario Passante (impiegato ufficio collocamento), Gérard Landry (duca Massimo De La Roche), Raimondo Vianello (Andrea, ragioniere), Joe Sentieri (se stesso), Tom Felleghi (maitre dell'hotel), Riccardo Ferri (cliente dell'hotel), Enzo Maggio (Salvatore, cameriere dell'hotel), Mimmo Poli (Antonio, bagnino), Gilberto Mazzi (gioielliere), Mirko Testi (aiutante del gioielliere)
Fotografia/Photography: Augusto Tiezzi
Musica/Music: Carlo Savina
Costumi/Costume Design: Giulietta Deriu
Scene/Scene Design: Saverio D'Eugenio
Montaggio/Editing: Franco Fraticelli
Suono/Sound: Eraldo Giordani
Produzione/Production: Produzione Cinematografica M.G. di Girolami Marino
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 32705 del 23-08-1960
Trama: Quattro commesse dei Grandi Magazzini, Ilde, Giulia, Maresa e Lilli, decidono di impegnare i loro risparmi per passare le vacanze in un grande e lussuoso albergo di una rinomata stazione balneare, convinte di trovare in tale ambiente un ricco e buon marito. Così, mentre Ilde frequenta diversi giovanotti, Giulia incontra un duca dai modi gentili, Maresa getta gli occhi su un industriale riuscendo ad attirare la sua attenzione, e Lilli attrae uno scrittore alla moda. L'arrivo dalla città degli spasimanti delle commesse amiche compromette solo in parte il disegno delle quattro ragazze. Infatti, dopo alterne vicende, Maresa sposa l'industriale, la cui fortuna va però in fumo per bancarotta e per vivere l'industriale apre un piccolo negozio da gestire con Maresa. Giulia scopre invece che sotto l'apparente blasone del suo gentile duca si nasconde un noto ladro internazionale ricercato dalla polizia. Dal canto suo, Lilli corona il suo sogno e sposa lo scrittore alla moda. Solo Ilde rinuncia ad ogni velleità sentimentale per tornare al suo timido corteggiatore, il modesto ragioniere Andrea.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information